ASSEGNO AL NUCLEO FAMILIARE E ASSEGNO DI MATERNITÀ: LE DISPOSIZIONI PER L’ANNO 2021

Anonimo – “Mother and child with maid in attendance” (fine ‘800 – inizio ‘900) acquerello su carta, cm 28,5 x 17,0

Sono pubblicate sulla Gazzetta Ufficiale – Serie Generale n. 36 del 12 febbraio 2021 le rivalutazioni per l’anno 2021 della misura dei requisiti economici dell’assegno per il nucleo familiare numeroso e dell’assegno di maternità (legge 448/98 art. 65 e 66 e s. m. e i.). Gli importi sono legati alla variazione dell’indice Istat dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati. Poiché per l’anno 2020, tale variazione è risultata pari allo -0,3%, i valori degli assegni per il nucleo familiare e di maternità concessi dai Comuni restano invariati rispetto all’anno precedente e cioè:

Assegno per il nucleo familiare € 1.886,82

Assegno di maternità € 1.740,60

Si ricorda che per l’assegno per il nucleo familiare, la domanda deve essere presentata entro e non oltre il 31 gennaio 2022, mentre per l’assegno di maternità deve essere presentata entro e non oltre i sei mesi dalla nascita del bambino o dall’effettivo ingresso del minore in famiglia nel caso di adozione o affidamento preadottivo.

Social

Articoli recenti

Commenta

Invia commento