Attentato in Congo, Musumeci: vicinanza della comunità siciliana ai familiari delle vittime

«Esprimo dolore e profondo cordoglio per la barbara uccisione dell’ambasciatore italiano nella Repubblica Democratica del Congo, Luca Attanasio, e del carabiniere della sua scorta, Vittorio Iacovacci.

La comunità siciliana si sente vicina ai loro familiari. Impossibile non associare la loro memoria – e pensare che l’ambasciatore Attanasio, per i suoi alti meriti, aveva ricevuto il premio Nassirya per la pace – ad altri martiri che hanno perso la vita nel continente africano durante il loro impegno diplomatico, militare o umanitario».
Lo afferma il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci.

Social

Articoli recenti

Commenta

Invia commento