Corazzati lancia-gas di Iveco-Fiat per l’esercito brasiliano del presidente Bolsonaro

di Antonio Mazzeo

Granate fumogene per reprimere e disperdere le manifestazioni di protesta contro uno dei regimi più repressivi e corrotti dell’America latina. Saranno lanciate dai veicoli corazzati progettati e prodotti dall’italiana Iveco Defence Vehicle S.p.A. e dalla controllata Iveco Veículos de Defesa di Sete Lagos, Minas Gerais, Brasile.

Il sito specializzato Tecnodefesa.com ha reso noto che a fine gennaio, presso le strutture del 4° Gruppo Artiglieria Antiaerea dell’Esercito brasiliano, sono stati effettuati i test di lancio di granate fumogene dai nuovi veicoli corazzati leggeri VBMT-LR 4×4 Iveco. La validazione del progetto, l’assemblaggio, l’integrazione del sistema lanciagranate da 76 mm sul tetto e le prove di lancio “con colpi reali” sono state condotti dai militari brasiliani in collaborazione con i tecnici del gruppo Iveco.

Come viene riportato dai manuali delle forze armate, la granata fumogena è una bomba a mano usata per le segnalazioni dei bersagli o per formare una cortina e nascondere i movimenti di un’unità alla vista dei “nemici”. Le granate fumogene, inoltre, “possono essere usati per disperdere agenti irritanti per l’uso antisommossa”. Nel mercato bellico vengono commerciate due tipologie differenti di granate. La prima, ad emissione lenta, prevede la dispersione di gas tossico CS, lo stesso dei lacrimogeni a disposizione delle forze di polizia di mezzo mondo. La seconda tipologia è caricata al fosforo bianco che brucia ad alte temperature producendo nubi di anidride fosforica.

“Generalmente sono considerate armi non letali, anche se un uso incorretto può causare gravi danni o anche la morte”, denunciano gli scienziati indipendenti.

Continua in: http://antoniomazzeoblog.blogspot.com/2021/02/corazzati-lancia-gas-di-iveco-fiat-per.html

Social

Related Articles

Commenta

Invia commento