Noi Siamo Chiesa e la lettera a Mons. Delpini della famiglia Balestrini In arrivo

Noi Siamo Chiesa

La vicenda di don Mauro Galli (condannato a sei anni e quattro mesi dal Tribunale penale di Milano per violenza sessuale su minore) continua: il Tribunale ecclesiastico ha emesso una sentenza di sostanziale assoluzione nel giugno 2019 che solo ora è stata comunicata alla vittima. Il testo non si può avere perché ancora coperto dal segreto pontificio. La pratica è ora alla Congregazione per la dottrina della Fede (l’ex S. Uffizio). La vittima e la sua famiglia non ha accettato questa procedura e questa assoluzione e per domenica 17 ha scritto un proprio testo per l’arcivescovo Delpini che sarà a Rozzano alla parrocchia di S. Angelo (dove avvenne la violenza).
Leggi il testo che sarà distribuito e la lettera che la vittima ha ricevuto dal Tribunale Ecclesiastico. “Noi Siamo Chiesa” è solidale con la vittima e condivide il lungo e appassionato impegno della famiglia nei confronti degli “imbrogli” del sistema ecclesiastico che, nonostante quello che dice papa Francesco, continua ancora a difendere in vari modi i violentatori, cattolici di serie A perché hanno la tonaca, e penalizza ed emargina le vittime, cattolici di serie B. L’arcivescovo Delpini non può stare zitto.

Milano, 17 gennaio 2021

Social

Articoli recenti

Commenta

Invia commento