Disperso Boeing 737 con 50 a bordo. Ricerche in corso

Boeing 737 (foto Wikipedia) non rappresenta l’aereo disperso, ma solo il modello

Crescono i timori per la sorte delle 50 persone, passeggeri e membri dell’equipaggio di un aereo delle Sriwijaya Air (registrato PK-CLC) che e’ sparito cinque minuti dopo il decollo dall’aeroporto di Jakarta. A bordo non c’erano italiani. Al momento la localizzazione del relitto non c’e’ stata e anzi la situazione appare molto confusa. I primi rapporti sui social media affermano che l’aereo è scomparso e che le comunicazioni con il traffico aereo sono andate perse. Su dati Flightradar24, l’aereo è partito dall’aeroporto di Jakarta oggi ma ha perso più di 10.000 piedi di altitudine in meno di un minuto, circa 4 minuti dopo il decollo. Il Boeing 737-500, volo SJ182, era decollato questa mattina da Jakarta alla volta di per Pontianak, nell’isola del Borneo, in Indonesia, dove doveva atterrare tre ore piu’ tardi. E’ sparito dai radar senza aver dato alcun segnale di pericolo o difficolta’, subito dopo il decollo. La compagnia aerea indonesiana Sriwijaya Air, evidenzia Giovanni D’Agata presidente dello “Sportello dei Diritti”, è il terzo vettore più grande del paese, gestisce una flotta di aeromobili a fusoliera stretta e offre voli per varie destinazioni indonesiane e alcune destinazioni internazionali. La compagnia aerea è elencata come compagnia aerea di categoria 1 dall’Autorità per l’aviazione civile indonesiana, lo stato più alto che può essere raggiunto per la sicurezza operativa.

Social

Articoli recenti

Commenta

Invia commento