Importante accordo aziendale tra la Fisascat Cisl Messina e la Belmond

Esteso il diritto di riassunzione anche per il 2021 ai lavoratori del Timeo e della Villa Sant’Andrea di Taormina che non hanno lavorato nel 2020 a causa del Covid19

 

Cisl Messina

9 dicembre ’20 – È stata esteso anche al 2021 il diritto alla riassunzione per i lavoratori del gruppo Belmond non impiegati quest’anno a causa dell’emergenza Covid. L’accordo aziendale, in assenza di legiferazione da parte del Ministero del Lavoro e del Governo regionale, è stato sottoscritto dalla Fisascat Cisl di Messina con la Belmond Management Limited e garantirà, in deroga, il diritto di precedenza nella stagione 2021 ai lavoratori che pur non essendo stati riassunti ne fanno richiesta all’azienda entro il 31 dicembre 2020.

Le parti sociali nel rispetto della normativa vigente, del Ccnl e degli accordi aziendali in essere hanno stipulato l’intesa che consentirà alle maestranze del Grand Hotel Timeo e dell’Hotel Villa Sant’Andrea di Taormina di avere un minimo di certezza nella situazione disagiata che stanno attraversando. «Sono – affermano Salvatore D’Agostino e Pancrazio Di Leo della Fisascat Cisl – lavoratori abbandonati dal Governo regionale e dal Ministro del Lavoro che ancora oggi sono senza lavoro e senza indennità o bonus. L’intesa testimonia come la Fisascat Cisl Messina è sempre al fianco dei lavoratori e siamo certi che tale accordo possa essere volano per poter estendere ai lavoratori di altre realtà alberghiere il diritto di precedenza. Speriamo che il Ministro al Lavoro e l’Assessore regionale al Lavoro si decidano a intervenire dando ulteriori garanzie a tutti i lavoratori del settore turistico».

Social

Articoli recenti

Commenta

Invia commento