Giornata internazionale delle persone con disabilità: come viene vissuta dagli Ortottisti

Ortottisti

Anche quest’anno la Giornata internazionale delle persone con disabilità proclamata nel 1981, con lo scopo di promuovere i diritti e il benessere dei disabili favorendone l’inclusione, si svolgerà il 3 dicembre.

I diritti e il benessere delle persone con disabilità sono stati ulteriormente promossi dalla “Convenzione sui diritti delle persone con disabilità” nel 2006, eliminando gli ostacoli che limitano il principio di uguaglianza in modo da garantirne la piena ed effettiva partecipazione delle persone con disabilità, alla sfera politica, sociale, economica e culturale della società.

Quest’anno il tema proposto è:

“Ricostruire meglio: verso un mondo post COVID-19 inclusivo, accessibile e sostenibile sulla disabilità”.

Gli Ortottisti da sempre in prima linea a favore dei disabili visivi anche quest’anno saranno a loro fianco sia perché hanno visto accentuarsi tutti i fastidi dovuti all’uso prolungato dei dispositivi elettronici, ma soprattutto per riuscire a garantire ad un maggior numero di persone una visione confortevole.

Bambino

Per realizzare tutto questo occorre partire il più presto possibile quindi dalla nascita, per questo come Ortottisti siamo impegnati con gli screening neonatali e nei corsi pre-parto per insegnare ai genitori l’importanza dello sguardo e della visione.

Consapevoli che, riconoscere un problema visivo già nei primi mesi di vita, è importante dato che la vista catturando una parte importante delle informazioni ambientali, gioca un ruolo determinante nello sviluppo psico – fisico del bambino.

Amiamo la nostra vista e prendiamocene cura.

Guarda il video:

https://aiorao.it/public/Video/esame%20ortottico%20bassa%20risoluzione.mp4?_=2

dott. ssa Flora Mondelli (vicepresidente nazionale AIOrAO)

GIORNATA MONDIALE DI ORTOTTICA 7 GIUGNO 2021

53° CONGRESSO NAZIONALE AIOrAO Palermo 2021

Social

Articoli recenti

Commenta

Invia commento