Progressioni Economiche Orizzontali all’Asp di Messina, raggiunto l’accordo

La soddisfazione della Cisl Fp. Giovanna Bicchieri: «Si rischiava di perdere le somme ed un’opportunità fondamentale per tanti lavoratori»

Cisl Messina

26 ottobre ’20 – Grande soddisfazione della Cisl Fp per il raggiungimento dell’accordo sulle progressioni economiche orizzontali con l’Asp di Messina. L’intesa consentirà a tutto il personale dipendente del comparto in possesso dei requisiti previsti dal regolamento di partecipare alle progressioni economiche anni 2018/2019, con le regole in vigore a quella data. Un accordo che doveva essere raggiunto prima del 31 dicembre.

«Non si possono modificare continuamente i criteri per l’attribuzione della PEO – spiega Giovanna Bicchieri, responsabile organizzativa della Cisl Fp Messina – quasi a dovere confezionare ogni volta su misura condizioni più adeguate per soddisfare le attese di taluno».

L’accordo è stato raggiunto insieme alla Fials «ma – sottolinea la Bicchieri – è sorprendente il fatto che alcune sigle sindacali, regolarmente convocate, non abbiano preso parte alla riunione e anzi avrebbero proclamato lo stato di agitazione del personale, sostenendo che l’Amministrazione non si sia mai riservata di valutare altre proposte come quella di inserire la clausola per trasformare il requisito di accesso alla fascia economica da 24 a 36 mesi».

Per consentire il riconoscimento della PEO in tempi molto celeri, è stato necessario mettere il piede sull’acceleratore perché ulteriori ritardi sulla determinazione dell’accordo avrebbero causato un passaggio delle somme con inammissibile ed imperdonabile perdita economica e contributiva dei lavoratori aventi diritto.

Social

Articoli recenti

Commenta

Invia commento