Per la stagione calcistica 2020/2021 allo Stadio “Franco Scoglio” vietato vendere alcolici e altro

Divieto di vendita di bevande alcoliche e superalcoliche e di somministrazione in contenitori in vetro e/o alimenti per gli incontri di calcio del Campionato di serie D

Impianto sportivo “Stadio F. Scoglio”

In occasione dell’incontro di calcio ACR Messina – ASD Città di Acireale che si disputerà domani, domenica 18, alle ore 15, e in occasione di tutti gli incontri di Campionato Nazionale Serie D – Girone “I”, che si terranno allo Stadio “Franco Scoglio” durante la stagione calcistica 2020/2021, per motivi di ordine e sicurezza ed a tutela della incolumità pubblica con Ordinanza Sindacale n. 301, di oggi, sabato 17 ottobre 2020, è stato disposto il divieto di vendita e/o somministrazione, ovvero, di cessione a terzi a qualsiasi titolo, di bevande alcoliche superiori al 5% e di vendita e/o somministrazione di bevande o di qualsiasi altro prodotto in lattine e/o contenitori di vetro o contenuti in recipienti di plastica con tappo, di cui viene comunque vietato l’utilizzo anche se di provenienza personale, nonché l’uso di spray al peperoncino all’interno dello Stadio “Franco Scoglio”, e in un raggio di 500 metri dallo stesso impianto sportivo.

Il divieto è valevole da 3 ore prima a 2 ore dopo lo svolgimento di ogni incontro calcistico.

I titolari ed i gestori delle attività di commercio e artigianali, anche ambulanti, su area pubblica, sono responsabili della corretta applicazione del provvedimento sindacale.

L’inosservanza delle disposizioni è punita con la sanzione amministrativa pecuniaria da 25 a 500 euro.

Social

Articoli recenti

Commenta

Invia commento