Dialogo contro il naufragio – Episodio 5

Dialogo contro il naufragio – Episodio 5

Nulla si sa, tutto si immagina.
(Fernando Pessoa)

E’ un altro grande motore sociale della Sicilia, il Retronouveau di Messina (www.retronouveau.it), un buco spaziotempo dove si mischiano le mode, il costume e i volti, a offrirsi come cornice e contenuto del quinto episodio del “Dialogo contro il naufragio” (guarda), serie ideata da VRAB pictures e ispirata dalle “Lettere a Lucilio” di Seneca. L’episodio è ambientato il 25 agosto, poco dopo l’entrata in vigore dell’ordinanza estiva che ha sospeso le attività da ballo, e vede protagonisti il filosofo e mentore Saro Cannuni e l’amante di note dance e comunicatore di arte Luciano Fiorino (www.lucianofiorino.it).

L’episodio è ideato e diretto da Giovanni La Fauci e Lucilla Mininno, grazie alla collaborazione dello staff del Retronouveau.
La serie è realizzata in collaborazione con Roberto Bonaventura, Enzo Cimino, Paolo Galletta, Claudio La Rosa, Pier Luca Marzo.

Biografia VRAB pictures
VRAB pictures è il connubio creativo dell’autore, artista e musicista Giovanni La Fauci (aka Uro Bannera, Messina, 1975) e della regista, autrice ed attrice Lucilla Mininno (Bari, 1978). Nel 2014 Lucilla Mininno sceglie la Sicilia come location naturale per ambientare la sua serie “Endless” (visibile sul canale youtube di VRAB pictures) e, da lì, la Sicilia diventa la naturale fonte di ispirazione e realizzazione della sua opera. Nel 2017 l’incontro artistico con Giovanni La Fauci che, accanto alla produzione e le numerose collaborazioni artistiche (anche con lo pseudonimo Uro Bannera, urobannera.com), esercita la professione di architetto. Insieme, nel 2017, in collaborazione con altri operatori del cinema e dello spettacolo, danno vita a “Solo No”, opera prima di lungometraggio scritta e diretta da Lucilla Mininno (trailer visibile sul canale vimeo di Lucilla Mininno) per cui Giovanni La Fauci realizza scene, costumi e colonna sonora. Attualmente lavorano insieme al progetto di serie “Dialogo contro il naufragio”, alla pièce teatrale “Beckett on Tourette”, il cui debutto si prevede nell’autunno del 2020, e alla pre-produzione del film “Reliquia” che sta impegnando gli autori a immaginare inedite sperimentazioni del linguaggio cinematografico e una revisione stilistica delle pratiche attoriali.

 

5° EPISODIO

Sinossi – Il quinto episodio, ambientato in un locale dove il dj è pronto in consolle, ma le porte restano chiuse al pubblico, narra l’incontro di due anime, una dance e l’altra metal, tanto diverse quanto unite dalla forza dell’immaginazione.
L’episodio è ambientato il 25 agosto, poco dopo l’entrata in vigore dell’ordinanza estiva che ha sospeso le attività da ballo. Il Decreto è ancora una volta il grande, misterioso, protagonista di una serie in cui si narra della condizione dei lavoratori dello spettacolo, di quelle donne e quegli uomini sospesi per definizione e che cercano una cosa sola: il pubblico!
L’episodio è da oggi on line sul canale youtube di VRAB pictures (guarda).

CREDITS
Con
Saro Cannuni
Luciano Fiorino

E con Chiara Canal, Christian Cannavò, Davide De Domenico, Paolo Galletta, Giovanni La Fauci, Lucilla Mininno, Davide Patania

Ideato e diretto da Giovanni La Fauci e Lucilla Mininno
Montaggio Lucilla Mininno
Fotografia Paolo Galletta
Musica “It will be done” performed by Brothel, Recorded @ Dalek Studio

Assistente alla regia ed edizione Chiara Canal
Audio in Presa Diretta Davide Patania
Ottimizzazione Suono Enzo Cimino

Un video di VRAB pictures (vrabpictures.com)

In collaborazione con Retronouveau di Messina, Roberto Bonaventura (regista, bio Roberto Bonaventura), Enzo Cimino (sound designer, link ufficiale), Paolo Galletta (fotografo, link ufficiale), Claudio La Rosa (produttore, musicista, tecnico del suono, link ufficiale) e Pier Luca Marzo (sociologo, bio Pier Luca Marzo).

Ringraziamo di cuore Christian Cannavò, Davide De Domenico, Davide Patania e tutto il Retronouveau per averci sostenuto e per dare spazio all’immaginazione dei sognatori della notte…

Luciano Fiorino

Social

Articoli recenti

Commenta

Invia commento