Danimarca, sesso senza consenso è stupro

Il 2 settembre il Governo danese ha annunciato la modifica al codice penale: il sesso senza consenso sarà stupro.

Raggiunta l’intesa tra le forze di maggioranza e i partiti di opposizione, il governo danese ha annunciato che sarà presentato un decreto che riconoscerà per legge che il sesso senza consenso è stupro.

La modifica al codice penale arriva dopo innumerevoli campagne di sensibilizzazione sui diritti delle donne, supportate dalle dolorose testimonianze delle sopravvissute alla violenza.

La Danimarca sarà così il decimo stato dello Spazio economico europeo ad avere una legge sullo stupro, basata sul consenso.

Potrà ispirare altri paesi, tra cui l’Italia, a seguirne l’esempio.

Anche Grecia e Spagna annunciano modifiche legislative che pongano il consenso della donna alla base del rapporto sessuale.

Annunziata Marinari, campaigner di Amnesty International Italia, ha dichiarato:

Accogliamo con entusiasmo la buona notizia arrivata dalla Danimarca.

Auspichiamo che presto anche l’Italia intraprenda questa percorso di cambiamento al fianco delle donne e introduca il concetto del consenso nel nostro codice penale.

Abbiamo lanciato la campagna #IoLoChiedo a luglio e non ci fermeremo fino a quando non sarà chiaro a tutti che il sesso senza consenso è stupro“.

Social

Articoli recenti

Commenta

Invia commento