Servizi cimiteriali digitali con lo sportello telematico polifunzionale

Martedì 1 settembre evento online per la presentazione

 

Massimiliano Minutoli

Su iniziativa dell’Assessore con delega ai Cimiteri Massimiliano Minutoli, il Comune di Messina ha attivato un importante strumento, cioè lo sportello telematico polifunzionale, un portale digitale per presentare in modo guidato e digitale le pratiche dei servizi cimiteriali, comodamente da casa o dall’ufficio, in qualunque momento.

“Questo sportello – ha dichiarato l’Assessore Minutoli – risponderà alle esigenze dell’utenza cittadina che non ha tempo di recarsi in Comune per presentare un’istanza cimiteriale, oppure non sa come richiedere un servizio legato al cimitero o intende sapere a che punto sia la propria pratica cimiteriale. Eliminando carta e burocrazia, lo sportello telematico polifunzionale è lo strumento adatto ad un’Amministrazione snella, digitale e moderna perché rispetta i principi di semplificazione, accessibilità e trasparenza amministrativa. L’attivazione dello sportello telematico polifunzionale permetterà al Comune di Messina di raggiungere rapidamente importanti risultati, in termini di semplificazione dell’interazione tra i cittadini, professionisti e imprese e la pubblica amministrazione, riduzione dei tempi di attesa da parte del cittadino, snellimento delle modalità operative interne agli uffici, eliminazione dei documenti cartacei. Il portale online è aperto 24 ore su 24, basta compilare gli appositi moduli digitali, allegarli all’istanza e inviare tutto telematicamente. In questo modo non sarà più necessario presentarsi personalmente agli uffici, attendendo il proprio turno, ma si potrà inviare la propria pratica a qualunque ora del giorno, comodamente da casa o dal proprio ufficio. La pratica presentata digitalmente ha infatti lo stesso valore legale di una cartacea”.

Il Codice dell’amministrazione digitale, entrato in vigore con il Decreto legislativo 07/03/2005, n. 82, ha gettato le basi per la gestione digitale delle pratiche e il Decreto legge 24/06/2014, n. 90 ne ha introdotto l’obbligatorietà spingendo gli enti pubblici a predisporre un piano di informatizzazione. La pratica presentata online attraverso lo sportello telematico è completamente sostitutiva di quella in formato cartaceo: questo è possibile poiché il sistema rispetta quanto previsto dal Codice dell’amministrazione digitale.

Per presentare ufficialmente questa novità digitale, il Comune di Messina ha organizzato un evento online martedì 1 settembre 2020, alle ore 10.30, nel corso del quale verrà spiegato come funziona lo sportello telematico, come si invia una pratica telematica e ci sarà spazio per eventuali domande e chiarimenti. L’iscrizione è obbligatoria, altrimenti non si può partecipare alla presentazione online.

Per partecipare all’evento online è necessario iscriversi al seguente link: https://www.globogis.it/news/seminario-online-comune-di-messina .

Social

Articoli recenti

Commenta

Invia commento