Msf: Brasile, temiamo il peggio

dal sito: medicisenzafrontiere.it

Caro lettore di nuovosoldo.it

Sono Luca, capo progetto MSF in Brasile. Ti scrivo perché sono molto preoccupato per la pandemia di Covid-19. Spesso le parole non sono sufficenti per comprendere la complessità di questa crisi, per questo ho pensato che avresti trovato utile questo video.

I contagi in Brasile continuano a crescere, così il numero di chi non sopravvive. In molte aree il sistema sanitario è troppo fragile, mancano medici e strutture attrezzate per affrontare un’epidemia di questa portata. Senza contare le dimensioni enormi del paese. Pensa che il solo stato di Amazonas, dove mi trovo, è grande quanto 50 volte il Belgio.

Io e il mio staff ci troviamo davanti a una sfida enorme, ma non vogliamo arrenderci perché abbiamo tutti lo stesso obiettivo, quello di salvare vite ed è qui che entri in campo tu. Con il tuo sostegno mensile ci aiuti a pianificare per tempo il nostro intervento, sei il cuore pulsante degli aiuti che possiamo dare.

Se puoi attiva oggi una donazione mensile, bastano 7 euro al mese, normalmente sarebbero 7 caffè al bar o una pizza, invece puoi trasformarli in ventilatori e letti in terapia intensiva. Puoi salvare vite.

DONA ORA

Covid Brasile- Luca reg

 

Social

Articoli recenti

Commenta

Invia commento