Diserbante Roundup della Monsanto, Bayer patteggia e chiude 95mila cause con 10,5 miliardi di dollari

Oreste Zuccoli (Firenze 1889 – Firenze 1980) – “Autunno incombente” 1960 – olio sutela, cm 60 x 70

Bayer ha raggiunto un patteggiamento da 10,5 miliardi di dollari per risolvere decine di migliaia di azioni legali negli Stati Uniti sul Roundup, il diserbante a base di glifosato di Monsanto accusato di causare il cancro. Lo riporta il New York Times citando alcune fonti. Bayer ha “ereditato” il Roundup quando ha acquistato Monsanto nel 2018.

Da anni il diserbante Roundup a base di glifosato è al centro di polemiche, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, poichè considerato sicuramente tossico da vari gruppi ambientalisti e probabilmente cancerogeno dall’Organizzazione Mondiale della SanitĂ . Pertanto il patteggiamento che riguarda circa 95.000 delle 120 mila azioni legali contro la Monsanto, “E’ come estinguere solo parte dell’incendio di una casa”, afferma Fletch Trammell, avvocato di uno studio legale che rappresenta 5.000 persone che non hanno aderito al patteggiamento.

Social

Articoli recenti

Commenta

Invia commento