Mobiltà docenti scuola: su Istanze online visibile l’esito

Scuola e nuove tecnologie (nuovosoldo.it)

Da oggi è possibile conoscere l’esito delle domande di mobilità docente per l’anno scolastico 2019/20. È sufficiente inserire i propri dati di accesso (username e password) nel sito del Miur nel settore Istanze on line e scoprire se e dove si sia stati trasferiti. Quest’anno il trasferimento comporterà l’obbligo di permanenza triennale nella scuola in cui si è stati trasferiti se questa è stata scelta dal docente e la domanda sia stata volontaria. Non si avranno obbligo di permanenza triennale coloro i quali sono stati oggetto di trasferimento d’ufficio o trasferimento a domanda condizionata. In giornata i singoli Usp (ex Provveditorati agli studi) metteranno in rete tutti i movimenti della provincia di pertinenza. Le segreterie scolastiche, per mezzo del sistema Sidi hanno già accesso alla conoscenza degli esiti della mobilità già da venerdì u.s.

Da notare come l’inserimento del vincolo triennale inserito nel contratto di mobilità e al quale ci si dovrà attenere, sia sempre stato uno dei cavalli di battaglia della Lega, nella scia della regionalizzazione del sistema di istruzione, anche se, per certi versi, dettato dalla volontà di dare agli studenti continuità educativa e didattica.

S.C.

Social

Articoli recenti

Commenta

Invia commento