Stato di crisi all’Istituto Don Orione, la FIADEL chiede una convocazione urgente al prefetto di Messina

Francesco Pagliazzi (Reggello 1910 – Firenze 1988) “Venezia” 1970 – olio su tela, cm 40 x 29,5

Il presidente della cooperativa FARO 85 dichiara lo stato di crisi aziendale e convoca un’assemblea dei soci per il 26 giugno. Immediata la reazione del sindacato autonomo FIADEL, che in una lettera inviata al prefetto di Messina Maria Carmela Librizzi chiede la convocazione immediata di un tavolo per discutere la vertenza,

“Ai sensi dell’articolo 17 del regolamento interno della cooperativa -scrive la dirigente sindacale Clara Crocè- Le chiediamo l’apertura di un tavolo di confronto con tutte le parti in causa, finalizzato al superamento della dichiarazione dello stato di crisi aziendale”.

Nella nota, Crocè si dichiara fortemente preoccupata e sottolinea che “il centro socio-riabilitativo residenziale ospita disabili gravi”.

Indispensabile quindi la convocazione di tutte le parti in causa: presidente della cooperativa (al quale la FIADEL ha chiesto di rinviare l’assemblea proprio in considerazione della richiesta di convocazione inviata alla Prefettura), il direttore generale dell’ASP 5 e il sindaco di Messina Cateno De Luca.

Social

Articoli recenti

Commenta

Invia commento