“La cultura e la storia vanno messe al centro della nostra terra”

U

“Con la donazione di libri incentrati sul tema dell’identità siciliana a beneficio di 30 istituti scolastici comprensivi siciliani, l’Ars ha posto al centro dell’attenzione la cultura e la storia della nostra terra”.

Gianina Ciancio, deputato regionale del Movimento 5 Stelle, in qualità di Presidente della Commissione di Vigilanza sulla Biblioteca dell’Assemblea regionale siciliana, nel corso della manifestazione tenutasi presso la Sala Mattarella di Palazzo dei Normanni, ha accolto in questo modo insegnanti ed alunni appartenenti a scuole secondarie di primo grado, ubicate in area a rischio ed ad alto tasso di immigrazione dell’isola, che sono state selezionate mediante sorteggio.

Ciancio, ringraziando i vari funzionari del Parlamento regionale che si sono attivati per l’occasione, ha tenuto a precisare che “la scelta della Commissione Biblioteca muove dall’intento di coinvolgere il mondo della scuola in un’iniziativa di promozione culturale, che ponga l’Istituzione parlamentare a contatto con la società civile in un’ottica di sviluppo e supporto verso chi agisce nel territorio per una diffusione effettiva dei valori della conoscenza dei principi identitari del popolo siciliano”.

I testi sono stati acquistati appositamente dall’Assemblea regionale siciliana e comprendono alcune delle pietre miliari della cultura siciliana, tra cui “Il Gattopardo”, “Breve storia della Sicilia”, “Federico II di Svevia” e, ancora, opere di Pirandello, Verga, Quasimodo, Bufalino e Sciascia.

Sebbene individuate mediante estrazione, le scuole medie invitate nella ex Sala Gialla risultano essere inserite in un contesto geodemografico particolare in quanto le aree di provenienza sono caratterizzate da un tasso di dispersione scolastica che merita attenzione e dalla presenza di alunni stranieri cui occorre assicurare un’adeguata integrazione, secondo i requisiti previsti dal decreto USR Sicilia n.4436 del 22/02/2018.

Social

Articoli recenti

Commenta

Invia commento