Contro lo sgombero dal “Teatro Pinelli Occupato”

foto di Pippo Martino

La Federazione provinciale del PRC Messina scende in campo contro lo sgombero dal “Teatro Pinelli Occupato”.

La riappropriazione dal basso della ex Casa del Portuale  abbandonata, che dal 25 aprile scorso è stata riaperta da cittadini e cittadine per farne un luogo di aggregazione e di vita in una città che ai propri giovani riserva spesso disoccupazione e precariato.
Ci stringiamo agli occupanti del Pinelli che hanno dato dimostrazione della loro capacità di creare, in una città da sempre dormiente, nuove forme di di socialità e cultura condivisa, l’esigenza non più prorogabile di sperimentare forme di autogoverno che si riapproprino e gestiscano spazi abbandonati dalla cattiva amministrazione pubblica così come da quella speculativa dei privati.
Lo sgombero della struttura è un atto vergognoso, così come lo era il primo sgombero della struttura.
Ai militanti del Teatro Pinelli va tutta la nostra solidarietà.

Social

Articoli recenti

Commenta

Invia commento