Scoppia il “caso Rinaldi” all’Ars

Il deputato dei Drs, Marco Forzese, ha abbandonato l’aula dopo la relazione del presidente dei questori Franco Rinaldi sul rendiconto 2012 dell’Assemblea regionale. “Abbandono quest’aula – ha detto Forzese dal pulpito – perché il presidente del Consiglio dei questori non ha le carte in regola e le caratteristiche per stare in un organismo importante di questo Parlamento. Aveva detto che si sarebbe dimesso e non l’ha fatto”. Rinaldi è indagato nell’inchiesta sulla formazione professionale a Messina. (ANSA)

Social

Articoli recenti

Commenta

Invia commento