Calcio Europeo: Bendtner spinge l’Arsenal in paradiso

 

di Francesco Carini

Mentre tutte le altre leghe riposano in attesa della ripresa post-natalizia, in Inghilterra il calcio non si ferma mai.

In occasione della ventesima giornata di Premier League, vincono tutte le Big, mantenendo invariato il distacco dalla vetta occupata a quota 45 dall’Arsenal, vittorioso all’Emirates Stadium contro un volenteroso Cardiff per 2 a 0. Alla rete di Bendtner ha replicato a tempo scaduto Walcott, che ha permesso ai Gunners di mantenere una lunghezza di vantaggio sul City e due sul Chelsea. I Citizens hanno superato in trasferta l’ostacolo Swansea grazie a un sofferto 3 a 2 firmato da: Fernandinho, Kolarov e Toure, mentre per i padroni di casa è andato a segno Wilfried (doppietta). Per i ragazzi di Mourinho, impostisi con facilità a Southampton per 3 a 0, ci ha pensato invece Oscar, straordinario nel propiziare i primi due gol e a realizzare il terzo.

Si riprende anche il Liverpool, reduce dai due KO consecutivi proprio negli scontri diretti contro gli uomini di Pellegrini e i Blues, che,  vincendo contro l’Hull City fra le mura amiche per 2 a 0 (Agger e Suarez), si porta a 39 punti. Ricade invece il Manchester United, a cui non basta il centro di Welbeck e viene in tal modo superato dallo stesso Tottenham, vittorioso all’Old Trafford per 2 a 1 tramite gli acuti di Adebayor ed Eriksen. Gli Spurs si portano così al sesto posto a quota 37, a 1- dall’Everton e a più 3 sui Red Devils.

Social

Articoli recenti

Commenta

Invia commento