QUOTA 100, SABATO 23 FEBBRAIO IL PATRONATO INAS CISL LANCIA L’OPEN DAY PER LA CONSULENZA GRATUITA

IL PERSONALE DELLA SCUOLA DOVRÀ PRESENTARE LE DIMISSIONI ENTRO IL 28 FEBBRAIO

Locandina evento

21 febbraio 2019 – Open day dedicato a ‘Quota 100’ dal patronato Inas Cisl di Messina, che sabato prossimo 23 Febbraio, dalle ore 9 alle ore 13, aprirà i suoi uffici di viale Europa 58 (angolo viale San Martino) per dare informazioni, in maniera totalmente gratuita, a tutti coloro che sono interessati a sapere se potranno andare in pensione, come e a quali condizioni, grazie alla nuova normativa previdenziale. La legge di stabilità infatti ha previsto la possibilità di andare in pensione con ‘Quota 100’, cioè sommando 62 anni di età e 38 di contributi.

«In questi giorni – sottolinea Silvia Brunetto, responsabile Inas Cisl di Messina – sono moltissimi i cittadini che si stanno rivolgendo al patronato della Cisl per capire se possono andare in pensione con il nuovo meccanismo. Sono state oltre 500 le consulenze effettuate e 167 domande presentate nei primi dieci giorni per le domande di pensione per ‘Quota 100’. Ma per accedere a questo nuovo tipo di pensione anticipata, saper fare la somma non è sufficiente: è fondamentale valutare tutti gli aspetti del proprio percorso lavorativo e previdenziale per effettuare la scelta migliore».

“L’Inas Cisl – prosegue Brunetto – è a disposizione di tutti coloro che vogliono saperne di più. Per tutte le persone che si rivolgono ai nostri uffici confezioniamo uno studio personalizzato della posizione contributiva, per verificare la soluzione pensionistica più conveniente e per inoltrare la domanda di pensione. Perché per andare in pensione non c’è solo ‘Quota 100’: con chi si presenta ai nostri uffici potremo valutare anche le altre possibilità di accesso alla pensione confermate dalla legge finanziaria: opzione donna, ape sociale, totalizzazione, ecc.».

Un appuntamento importante soprattutto per il personale della Scuola «che dovrà presentare le dimissioni entro il 28 febbraio, quindi i tempi sono strettissimi ed è importante conoscere la propria posizione per effettuare una scelta».

Social

Articoli recenti

Commenta

Invia commento