Dal 18 al 23 febbraio a Catania, in piazza Stesicoro, un tendone solidale ricco di iniziative e attività aperte alla cittadinanza

Contro il razzismo, per la solidarietà e l’accoglienza

PROGRAMMA

Lunedì 18 febbraio

Ore 13,30 Montaggio tendone. Vieni a dare una mano.

Ore 18,00 “Perché il tendone Catania città aperta e solidale?”
Assemblea di presentazione a cura dei promotori.
Interverranno:
Massimiliano Perna, giornalista , Membri dell’equipaggio della Sea Watch, Oxfam, Nessuno è straniero.

Ore 21,00 Serata musicale a cura dei Sabbenidica.

Martedì 19 febbraio

Ore 10,00 Attività di sensibilizzazione con materiale informativo

Ore 15,30 Presentazione della graphic novel “Salvezza”, a cura di Lelio Bonaccorso

Ore 17,00 Tavola rotonda “Il soccorso in mare delle ONG”
con i membri dell’equipaggio della Sea Watch e Alessandro Montanari, soccorritore Aquarius.

Ore 18,30 laboratorio esperienziale “Il viaggio della disperazione” a cura di A. Montanari

Ore 20,30:
“Lettera migrante…“
A cura di Francesca Romana Di Giorgio, Adif La bottega dell’arte

Mercoledì 20 febbraio

Ore 10,00 Attività di sensibilizzazione
con materiale informativo a cura di Borderline Sicilia e informativa legale a cura di Oxfam

Ore 16,00 “Quanto conosci il fenomeno migratorio? Smontiamo i pregiudizi” a cura di Restiamo Umani

Ore 17,00 “Le nuove frontiere del diritto delle migrazioni” conferenza informativa a cura del Centro Astalli

Ore 21,00 Musica con ‘zu Lucianu

Giovedì 21 febbraio

Ore 10,00 Attività di sensibilizzazione con materiale informativo a cura di Oxfam

Ore 16,30 “Stereotipi su: migranti, salute e malattie. Come modificare una narrazione tossica”
dibattito a cura di Lila e Africa Unita

Ore 18,30 Riunione de La Ragna Tela verso l’8 marzo

Ore 21,00 Il Coro Scatenato
Venerdì 22 febbraio

Ore 10,00 Attività di sensibilizzazione con materiale informativo a cira di Borderline Sicilia

Ore 16,00 Laboratorio artistico aperto a cura di Isola Quassùd Liquid Company

Ore 17,00 Laboratorio esperienziale “Il viaggio della disperazione” a cura di A. Montanari

Ore 17,30 Riunione aperta del Comitato in difesa della Costituzione

Ore 19,00 “Accordo Italia-Libia, scacco matto in quattro mosse ai diritti umani”
Rapporto a cura di Oxfam
Ore 20,00 Incontro-dibattito con Roberto Disma, direttore della compagnia teatro alla lettera. A seguire proiezione docufilm sui lagher libici.

Sabato 23 febbraio

Ore 9,30 “Mattina dedicata ai bambini”
Laboratorio creativo-costruttivo a cura di Pina Catania e Tina Barbagallo
Giocoleria libera a cura del Gammazita
Ore 16,00 Laboratorio artistico aperto a cura di Isola Quassùd Liquid Company con a seguire esibizione

Ore 18,30 Assemblea conclusiva con ospiti: Giovanni Maiolo(Re.Co.Sol), Yasmine Accardo (LasciateCi Entrare), Monica Tiengo (ADL COBAS Treviso), collegamento con Domenico Lucano, sindaco di Riace.

Ore 21,00 “Un viaggio attraverso la kora” spettacolo musicale a cura di Jalì Diabate

Social

Related Articles

Un commento a "Dal 18 al 23 febbraio a Catania, in piazza Stesicoro, un tendone solidale ricco di iniziative e attività aperte alla cittadinanza"

  1. domenico stimolo ha detto:

    L’iniziativa è organizzata da:

    RETE ANTIRAZZISTA CATANESE
    RESTIAMO UMANI INCONTRIAMOCI

Commenta

Invia commento