SolidarietĂ  del Co-mai ai copti, cristiani d’Egitto

Logo CO-MAI

Roma 03.11.2018 – Le comunitĂ  del mondo arabo in Italia (Co-mai) e la Confederazione Internazionale laica interreligiosa (Cili-Italia) condannano l’attentato terroristico contro tre autubus di pellegrini Copti in Egitto, il 2 novembre, provocando 7 morti e numerosi feriti, ed esprimono solidarietĂ  e vicinanza a tutti i Copti e cristiani in Egitto e in Medio Oriente e agli egiziani nel mondo e in Italia.

No alla guerra delle religioni

No alla guerra tra le civiltĂ  e No alle provocazioni contro i cristiani in medio Oriente ed in Africa con lo scopo di spingerli a lasciare i loro paesi e le loro terre

così dichiara il Fondatore delle Co-mai e Cili-Italia prof.Foad Aodi.
I nostri paesi arabi continuano a contare i morti in Siria, Palestina, Egitto, Libia, Tunisia, Iraq, Sudan, Yemen, Somalia, e nei paesi africani senza vedere la fine del tunnel della sofferenza dei nostri popoli, bambini, donne e anziani né constatare che ci siano sforzi a livello internazionale e diplomatico per trovare soluzioni pacifiche
continua Aodi.

Il nostro appello all’Onu è quello di convocare una conferenza internazionale contro il terrorismo e a favore del dialogo interreligioso e dei cristiani in medio Oriente ed in Africa.

Social

Articoli recenti

3 commenti a "SolidarietĂ  del Co-mai ai copti, cristiani d’Egitto"

Commenta

Invia commento