L’ASSESSORE PINO A INTERDONATO: «SUGLI IMPIANTI SPORTIVI SI INFORMI MEGLIO»

Municipio Messina e Allegoria di Messina (foto Nuovosoldo.it)

«USCITA IMPROVVIDA DA PARTE DI CHI NON HA VOTATO IL PIANO DI RIEQUILIBRIO»

Il candidato assessore allo Sport del centrosinistra dovrebbe informarsi meglio, magari con qualche collega della sua improbabile giunta, prima di lanciarsi in uscite improvvide.

Infatti sbaglia sul PalaMili che è finanziato dal Masterplan; i fondi sono già disponibili e fra poco, ultimato il progetto esecutivo, si potrà effettuare la gara di appalto.

Sbaglia sulla piscina “Campagna” per la quale, essendo il gestore la Federazione italiana nuoto, la gara di appalto sarà curata direttamente dal CONI in funzione di stazione appaltante.

Quindi questi due appalti non hanno niente a che vedere con il bilancio comunale e procedono secondo programma.

Per il campo di rugby di Sperone, come pure per il “PalaTracuzzi”, il Comune sta rispettando i tempi. La convenzione fra CONI e Comune è stata firmata da Malagò ed Accorinti il 26 aprile scorso ed entro fine mese, come previsto in convenzione, sarà trasmesso al CONI il cronoprogramma che prevede la pubblicazione della gara di appalto entro il mese di settembre 2018. I capitoli di entrata e di spesa, dove transiteranno i due finanziamenti acquisiti, sono stati già istituiti e diventeranno operativi all’approvazione del bilancio di previsione.

Ma certamente tutto questo, e tanto altro, avrebbe avuto ulteriori supporti e tempi più rapidi se fosse stata votata dal Consiglio comunale la delibera di rimodulazione a vent’anni del piano di riequilibrio.

Delibera bocciata per i voti contrari e le colpevoli assenze di gran parte del suo schieramento, che adesso farebbe bene a tacere. Il Consigliere Interdonato quel giorno era assente in Consiglio comunale ed è responsabile del danno fatto alla Città con la mancata approvazione della delibera.

Ritengo utile, per evitare di ritornare sull’argomento e anche a beneficio anche degli altri candidati che sull’argomento hanno già fatto dichiarazioni male informate e prive di fondamento, riepilogare tutti gli 8 progetti sugli impianti sportivi in fase di realizzazione; un fatto, questo – riconosciuto da tutti – che non accadeva da almeno vent’anni nella nostra Città.

Finanziamenti Masterplan
– Ex Gil: lavori completati
– Campi di tennis Villa Dante: Lavori consegnati – previsto completamento Giugno 2018.
– Piscina Villa Dante: gara effettuata – consegna lavori entro Maggio 2018;
– Arena Villa Dante: gara effettuata – consegna lavori entro Maggio 2018;
– PalaMili: progettazione in fase di completamento – si prevede la gara entro 2 mesi

Finanziamenti bando “Sport e Periferie”:
– Piscina “Campagna”: procedura per la gara avviata da CONI Service:
– “PalaTracuzzi”convenzione firmata – si prevede appalto entro settembre 2018;
– Campo di Rugby Sperone: convenzione firmata appalto entro settembre 2018;

L’ Assessore alle Politiche dello Sport
Sebastiano Pino

Social

Articoli recenti

Commenta

Invia commento