I paesaggi della Riforma agraria

Special School Emilio Sereni a Siracusa > 26 – 30 settembre 2016

STORIA E GESTIONE DEL PAESAGGIO NELLE AREE RURALI
I paesaggi della Riforma agraria

Special School “Emilio Sereni” – I^ edizione
26 – 30 settembre 2016
Sede: Siracusa, Villa Reimann – Struttura Didattica Speciale di Architettura – Camera di Commercio

Nel 2016, per la prima volta, la Summer School Emilio Sereni affianca al tradizionale corso che si tiene a Gattatico (provincia di Reggio Emilia) presso la prestigiosa sede dell’Istituto Alcide Cervi, un’edizione speciale che si tiene a Siracusa.
Si tratta di uno degli esiti dell’accordo stipulato nell’ottobre 2014 tra il Dipartimento Dicar dell’Università di Catania e l’Istituto Cervi allo scopo di promuovere attività di ricerca, di formazione, informazione e orientamento post laurea negli ambiti disciplinari afferenti al Dicar.

scarica:

Manifesto

MODULO ISCRIZIONE

-> doc

-> pdf

PROGRAMMA (pdf)

sfoglia online il PROGRAMMA

Direttore Special School: Fausto Carmelo Nigrelli
Coordinamento Scientifico: Salvatore Adorno (UniversitĂ  di Catania), Gabriella Bonini (Responsabile Scientifico Biblioteca Archivio Emilio Sereni), Francesco Martinico (UniversitĂ  di Catania)
Comitato scientifico:
Prof. Franco Amata, UniversitĂ  di Catania
Prof. Alessandra Casu, UniversitĂ  di Sassari-Alghero
Prof. Emiro Endrighi, UniversitĂ  di Modena e Reggio Emilia
Prof. Paolo La Greca, UniversitĂ  di Catania, pres. INU Sicilia
Prof. Rossano Pazzagli, UniversitĂ  del Molise
Prof. Maria Rosaria Vitale, UniversitĂ  di Catania
Coordinamento organizzativo: Vito Martelliano (UniversitĂ  di Catania), Emiliana Zigatti (Istituto Cervi)

Il tema dell’edizione speciale 2016

In Italia il territorio rurale si configura come uno spazio a lungo vissuto, poi abbandonato, dimenticato e ferito, in certi periodi perfino deriso. Uno spazio che però equivale a gran parte del territorio, al quale è necessario ridare dignità e valore, rimettendo l’agricoltura al centro dell’interesse non solo culturale, ma anche politico, economico e sociale.
L’agricoltura, mossa dalla funzione primaria di produzione di cibo e di energia, è una delle attività umane più antiche che da sempre ha modellato il paesaggio e influenzato l’ambiente e la biodiversità sul territorio di gran parte del pianeta, in particolare in aree fortemente antropizzate come l’Italia e gli altri paesi del Mediterraneo.
Ancora oggi il territorio e il paesaggio nelle aree che sono state oggetto della Riforma agraria sono fortemente segnati dagli esiti di quello che per alcuni economisti è il più grande intervento statale mai posto in atto in Italia.

Destinatari

La Scuola si rivolge in primo luogo ai soggetti impegnati a vario titolo nello studio e lettura del territorio, nelle politiche locali e regionali di pianificazione, nella tutela e valorizzazione delle risorse territoriali, nelle strategie e pratiche di sviluppo delle aree rurali, nelle attivitĂ  produttive agricole e multifunzionali, nella formazione e nella scuola: professionisti, operatori degli Enti locali, studiosi, docenti, studenti universitari e post laurea e chi interessato alle tematiche di questa Special School Emilio Sereni.

Per gli iscritti agli Ordini professionali degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori è prevista l’assegnazione di 15 CFP.

Il contributo di iscrizione può rientrare nella card “BONUS SCUOLA” di cui all’art. 1 comma 121 L. 107/15 in quanto L’Istituto Alcide Cervi è Ente accreditato dal MIUR (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca) per la formazione e l’aggiornamento del personale docente delle scuole di ogni ordine e grado su territorio nazionale con prot. MIUR. n.° AOODGPER. 6491, decreto del 03/08/2011.
In virtù di ciò la Special School Emilio Sereni dispone dell’autorizzazione alla partecipazione in orario di servizio per il personale scolastico di ogni ordine e grado.

Social

Articoli recenti

Commenta

Invia commento