CERIMONIA DI INAUGURAZIONE DELLA NAVE TRAGHETTO ”MESSINA”

Porto di Messina e traghetto RFI - Foto NuovoSoldo.it

Oggi, venerdì 26, alle ore 12, il sindaco, Renato Accorinti, presiede alla cerimonia di inaugurazione della nuova nave traghetto “Messina” di Rete Ferroviaria Italiana. La nave, costruita da Nuovi Cantieri Apuania (Admiral Tecnomar) di Marina di Carrara, sarà operativa per i collegamenti sullo Stretto. E’ lunga 147 metri e larga 18,7, adibita al trasporto di carrozze e carri ferroviari, ha una velocità massima di esercizio di 18 nodi ed è dotata di celata prodiera “rovescia” per l’ingresso e l’uscita dei treni.

E’ caratterizzata da alte prestazioni di manovrabilità, grazie all’installazione di tre propulsori azimutali poppieri, due thrusters prodieri e un timone di prora, e di elevati standard per la prevenzione dell’inquinamento marino e aereo. La nave è infatti munita di sistemi e misure atte ad evitare le perdite accidentali di olio in mare. Dispone inoltre di un impianto biologico che collega gli scarichi in una cassa di raccolta per il trattamento dei liquami e di tutti gli accorgimenti necessari al controllo del corretto funzionamento degli impianti per la prevenzione dell’inquinamento aereo.

Social

Articoli recenti

Commenta

Invia commento


9 − otto =