SUCCESSO DEL SEMINARIO SU “I 100 GESTI DELLA LINGUA ITALIANA” NELL’UNIVERSITÀ PER STRANIERI DI REGGIO CALABRIA

Seminario "100 gesti della Lingua Italiana". 20-08-12

Nell’Aula Falcomatà dell’Università per Stranieri “Dante Alighieri” di Reggio Calabria grenita in ogni ordine di posti e con una massiccia partecipazione degli studenti di ogni parte del mondo che stanno frequentando il Corso estivo di Lingua e Cultura Italiana,   il Centro Studi e Assistenza Studenti Stranieri (CE.S.A.S.S.) dell’Ateneo ha fatto centro con il Seminario di Simone Negrin su “I 100 GESTI DELLA LINGUA ITALIANA”.

Il prof. Pasquale Amato, Vice-Direttore del CESASS (diretto dal prof. Vincenzo Crupi), nel presentare il Relatore  - un giovane attore italiano residente  in Spagna dove da anni diffonde in vari Atenei la cultura e la lingua di Dante  ha evidenziato l’originale contributo che l’organismo creato dall’unica Università per Stranieri nel Sud d’Italia ha inteso dare  per arricchire ulteriormente l’offerta didattica già di alto livello dell’Ateneo reggino:

“Il Seminario ha confermato le premesse ed è stato un’occasione di formazione rara, originale e inconsueta. Si è  articolato in una serie di parti sulla gesticolazione italiana e le sue origini culturali, la comunicazione non verbale, le origini della gestualità italiana, la commedia dell’arte e l’illustrazione dei 100 gesti attualmente  più utilizzati. 

Il Relatore è stato anche interrotto da applausi  durante il corso della sua brillante esposizione, durata più di un’ora ma filata via senza suscitare il benché minimo segno di stanchezza. Anzi è finita con un crescendo pirotecnico di esplicazione dei gesti più diffusi che hanno reso famosa e originale la lingua italiana nel mondo.

L’accoglienza calorosa e i consensi unanimi di studenti , Docenti e cittadini presenti  (tra i quali è stata apprezzata l’attenta partecipazione del Prof. Avv. Vincenzo Panuccio), hanno costituito un’indiscutibile conferma che l’iniziativa dei  Laboratori artistico-culturali organizzati dal CESASS sta riscuotendo un crescente interesse e sta contribuendo a rendere sempre più densa di apporti positivi l”offerta didattica dell’unico Ateneo per Stranieri del Sud d’Italia”.

Social

Articoli recenti

Commenta

Invia commento


+ 3 = sei